Val Grande in verticale

Val Grande in Verticale, il raduno

Il Club Alpino Italiano Sezione di Torino, organizza sabato 9 settembre e domenica 10 settembre, la prima edizione di Val Grande in Verticale. Si tratta di un libero raduno di arrampicatori e di escursionisti che avranno così la possibilità  di conoscere le numerose possibilità  di arrampicata della Val Grande oltre al celebre vallone di Sea.

Due giorni all’insegna dell’arrampicata, del bouldering e dell’escursionismo. L’evento è realizzato con la collaborazione esterna del nostro gruppo e con il patrocinio della Regione Piemonte e del Comune di Chialamberto.

Programma

Sabato 9 settembre

Dalle h 8:30 > Ritrovo presso il Campo Giochi del Comune di Chialamberto. Accoglienza e informazioni

Attività  libera di arrampicata, bouldering ed escursionismo sulle pareti e i sentieri del Vallone di Sea e della Val Grande di Lanzo

h 18 > aperitivo all’Albergo Pialpetta (Piazza S. Lorenzo, 1, 10070 Groscavallo TO) con conferenza “La Val Grande in verticale”

Cena libera

h 21 > incontro con Sergio Martini, settimo uomo al mondo ad avere scalato tutti gli ottomila e secondo italiano, a Chialamberto (località  Cossiglia) presso il Palazzetto dello Sport

Domenica 10 settembre

dalle h 8 > ritrovo presso l’Albergo Savoia di Forno Alpi Graie. Accoglienza e informazioni. Attività  libera a scelta tra:

  • arrampicata nel Vallone di Sea, su vie multipitch e trad
  • bouldering nel Vallone di Sea.
  • corso pratico d’arrampicata con l’utilizzo delle protezioni veloci, a cura della Scuola Gervasutti. Maggiori informazioni e iscrizioni
  • gita escursionistica al Rifugio Daviso, festa del rifugio e polentata riservata ai soci CAI con regolare iscrizione. 
  • gita sociale CAI Lanzo al Bivacco Fassero-Soardi, riservata ai soci CAI con regolare iscrizione. 

h 18 > cena di chiusura presso l’Albergo Savoia di Forno Alpi Graie. Prenotazione obbligatoria: albergo.savoia@gmail.com

Nota Bene: l’organizzazione declina ogni responsabilità  per incidenti che si possono verificare durante l’attività , che resta sotto la responsabilità  di ogni singolo partecipante.