“Come chi ha spento i lumi”

Una poesia di Armando Aste

Come chi ha spenti i lumi

e a brancicare si trova

in mezzo a buio inusitato e vuoto

e con mano protesa e tremante

cercare la via, deve, per avanzare.

Così, sul cammino dell’ardua ascesa.

Lassù, il richiamo,

alto dal cielo si leva

e a invitare ti viene

e tu lo senti e dici:

“Qual è, Signore, la mia via”?