alpinismo alpinismo
  • Valle: Viù (Valle di)
  • Partenza: Alpe Barnas
  • Destinazione: Valletta (Punta)
  • Regione: Piemonte
  • Difficoltà: F
  • Durata: ore 3 al Rifugio Cibrario - ore 3,30 alla vetta
  • Gruppo: Autaret Lera Arnaz
  • Attacco sentiero: Dalla strada che sale nel vallone d'Arnas all'alpe Barnas
  • Altitudine partenza: 1426
  • Altitudine arrivo: 3387
  • Dislivello: 1961
  • Esposizione: prevalente ovest
  • Punti di appoggio: Rifugio Cibrario (2624 m)
  • Note:

    Punta Valletta

    Punta Valletta vista dalla Croce Rossa

    Per il tragitto fino al Rifugio Cibrario e al Colle Valletta vedi itinerario per la Croce Rossa.

    Vista sulla Punta Valletta 

    Colle della Valletta

    Scendere dal Colle Valletta (3207 m) su pietraie e nevai fin sul Ghiacciaio del Baounet (Glacier du Baounet) perdendo circa un centinaio di metri di quota.  Attraversare il ghiacciaio in direzione ovest (qualche piccolo crepaccio, in particolare dove avviene il cambio di pendenza). 

    Attraversando il ghiacciaio del Baounet

    Riferimento per l’uscita dal ghiacciaio all’ampia sella tra la Punta della Valletta (a sinistra nella foto ) e le Lose Nere, 3264 m (a destra nella foto), o con il nome dato dai francesi Luses Noires.

    L’inclinazione aumenta, e sono presenti alcuni crepacci.

    Parte più ripida

    Verso la sella

    Dalla sella si volge a destra e con facile salita  si giunge alla cima, sulla quale è posto un grande ometto.

    Salita su rocce rotte

    La cima della Punta Valletta

    Dalla cima bella vista sui laghi dell’Autaret.

    Laghi dell’Autaret

    Si riattraversa il ghiacciaio

    Discesa per lo stesso itinerario sul ghiacciaio, poi si risale al Colle della Valletta (tratto faticoso) per poi scendere al Rifugio Cibrario.

    Occorrono picca e ramponi.

  • Mappa:
Gite collegate al presente itinerario
Data Valle Destinazione Modo
Nessuna gita per questo itinerario