Stupore

“È lo stupore che desta la domanda ultima dentro di noi: non una registrazione a freddo, ma meraviglia gravida di attrattiva”. (Luigi Giussani, Il senso religioso)