Aiguille e Pointe Pers dal Col de l’Iseran

  • Destinazione: Aiguille e Pointe Pers
  • Zona alpina: Alpi Graie [sez. 7]
  • Gruppo montuoso: Gruppo delle Levanne  [Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana]
  • Regione: [FR] Savoie
  • Valle: Vallée de l'Arc
  • Difficoltà: EE
  • Data: 23/09/2023
  • Traccia GPX: Scarica
  • Partenza: Col de l'Iseran
  • Altitudine partenza: 2760
  • Altitudine arrivo: 3386
  • Dislivello: 626
  • Attacco percorso: dal piazzale
  • Esposizione: varie
  • Punti di appoggio:

Vicino al famoso Col de l’Iseran, il valico automobilistico più alto d’Europa, ci sono due belle punte: l’Aiguille Pers, 3386 m, e la Pointe Pers, 3327 m che si raggiungono partendo vicino al colle stesso. La prima salita è stata fatta nel 1889, il francese H. Ferrand salì per la cresta Ovest partendo dall’Iseran.

Accesso

Si sale da Susa per il Colle del Moncenisio, dal colle si scende sul versante francese la D902 fino all’abitato di Lanslevillard. Qui si prosegue e destra seguendo le indicazioni per Bonneval sur Arc e Col de l’Iseran. Si passano in sequenza gli abitati di Lanslevillard, di Bessans e si arriva a Bonneval sur Arc. Qui si segue a sinistra l’erta, ed esposta nella prima parte, strada per il Col de l’Iseran. Si raggiunge il colle e poi si svolta a destra fino ad un parcheggio. (Nella norma la strada per il colle viene aperta solo a inizio giugno).

Itinerario normale

Dal piazzale posto a quota 2760 m si segue una stradina a sinistra, verso una costruzione in muratura, dove a destra inizia una pista che porta al Glacier du Grand Pisaillas. Nel percorso normale si trascura la pista da sci, si sale a sinistra prima della casa stessa un sentiero poco evidente che passa vicino ad un piccolo corso d’acqua.

Costruzione in muratura

Si punta ad un intaglio della montagna, oltre lo stesso si raggiunge un pianoro, con un laghetto ed una presa d’acqua.

Intaglio

Qui passa il sentiero che arriva dal Col de l’Iseran.  Lo si prende e si sale, inizialmente verso destra, in un valloncello a mezzacosta, Ruisseau de Pers, solcando un pendio detritico. Domina a destra la parete rocciosa dei Rochers de Pers.

Sguardo al percorso a mezzacosta

Dopo segue un tratto che sale decisamente verso sinistra su una pietraia. (Nel percorso segnavia bianco-rosso-blu e ometti). Quindi si raggiunge un dosso ed il percorso sale verso l’ampio Col Pers, posto a 3009 m. Questo colle è posizionato tra il Signal de l’Iseran a sinistra e la Pointe Pers a destra. Prima del colle si piega a destra per aggirare una protuberanza rocciosa e alcune placche e quindi ci si dirige a sinistra raggiungendo il filo dell’ampia cresta Ovest. La prima punta raggiunta è la Pointe Pers.

Pointe Pers e Aiguille Pers in lontananza

Quindi  si prosegue lungo la cresta, su traccia e tratti di facili roccette, si arriva alla quota 3327 m, e si incontra un breve gradino roccioso, lo si ridiscende con l’uso delle mani. Poi si arriva ad un colletto e da qui si risale un tratto di pietrame più ripido e si raggiunge l’ampia cima dell’Aiguille Pers, 3386 m, dove è presente un grande ometto di pietre.

Ritorno per la via dell’andata.

Itinerario seguito da noi

Vista la nevicata recente, settembrina, dalla costruzione in muratura, siamo andati a destra sulla pista che porta al Glacier de Grand Pisaillas e l’abbiamo seguita per un buon tratto.

Strada per gli impianti

Prima di arrivare agli impianti (Teléski du Montet) abbiamo lasciato la strada e siamo saliti in direzione della cresta passando per un valloncello e poi sul Glacier du Grand Pisaillas.  Al termine dello stesso abbiamo aggirato alcuni piccoli crepacci. (La foto seguente è del 2009).

Sulla sinistra l’Aiguille Pers, saliti a sinistra dell’Aiguille

Poi abbiamo risalito un pendio pietroso e faticoso, nell’ultima parte andando verso sinistra fino alla cresta dove abbiamo incontrato la traccia delle via normale.

Si scorge l’Aiguille Pers

Infine si raggiunge la cima dell’Aiguille Pers con un grande ometto in pietra. In questo caso è catalogabile come alpinistica: F.

Francesco sulla cresta dell’Aiguille Pers

Ritorno

Si segue la via normale.

Materiali: normale dotazione escursionistica per la via normale; per la via seguita da noi occorre tenere conto che si sale un breve tratto di ghiacciaio.

Viste le foto della descrizione, giornata con poca visibilità, allego tre foto prese durante l’estate 

Glacier de Grand Pisaillas

da Elio e Luca Migliore. Sullo sfondo a sinistra si vede il Mount Pourri.

Aiguille Pers salita dal Col de l’Iseran in estate

Aiguille Pers dal Col de l’Iseran, panoramica


Total distance: 6747 m
Download file: Aiguille_e_Monte_Pers.gpx

About author

Roberto Gardino

Sono un insegnante di Educazione Fisica, appassionato di montagna, sempre alla scoperta di nuove mete. Ho fondato, con amici, la Compagnia della Cima. Sono attento all'educazione dei giovani, andando spesso in montagna con gruppi numerosi.